Salta al contenuto

Fondo di garanzia

La garanzia pubblica che facilita l'accesso
al credito delle PMI e dei Professionisti.

Misure a favore delle Pmi fornitrici o creditrici di società in amministrazione straordinaria che gestiscono stabilimenti industriali di interesse strategico nazionale

Il 27 gennaio 2017 entrano in vigore nuovi criteri di criteri di accesso per le Pmi fornitrici ovvero creditrici di società in amministrazione straordinaria che gestiscono stabilimenti industriali di interesse strategico nazionale cui sono destinati € 35.000.000,00 delle risorse del Fondo.

Per le PMI beneficiarie le nuove disposizioni prevedono, tra l’altro, la concessione della garanzia a titolo gratuito e fino all’80% (sia per la garanzia diretta sia per la controgaranzia) per tutte le tipologie di operazioni, l’adozione della delibera in via prioritaria (entro trenta giorni dall’arrivo della richiesta o dal completamento della stessa), l’utilizzo di parametri di valutazione più favorevoli (riduzione del 20 per cento dei valori di riferimento di ciascun indice, nonché dei valori intermedi per l’assegnazione dei punteggi).

Le modifiche relative ai criteri di valutazione sono applicate per un periodo non superiore a dodici mesi dalla loro entrata in vigore.

Circolare n. 1/2017

Vai all'elenco news