Fondo di garanzia

La garanzia pubblica che facilita l'accesso
al credito delle PMI e dei Professionisti.

Cos'è Resto al Sud

Resto al Sud è una misura agevolativa, gestita dall’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa S.p.A. – Invitalia, che promuove la costituzione di nuove imprese di produzione e di servizi nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Sono escluse le attività libero professionali e del commercio.

Chi può richiedere le agevolazioni

Possono presentare la domanda a Invitalia giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni residenti nelle regioni del Mezzogiorno che non hanno un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per tutta la durata del finanziamento.

Caratteristiche della misura agevolativa

Ciascun soggetto può ottenere un finanziamento massimo di 50 mila euro, a copertura del 100% delle spese ammissibili. Nel caso di richiesta inviata da più persone afferenti alla stessa impresa, il finanziamento massimo è pari a 200 mila euro. Il finanziamento ha una durata di 8 anni, comprensivi di due anni di preammortamento.


Il finanziamento è così suddiviso:
  • 35 per cento come contributo a fondo perduto erogato da Invitalia;

  • 65 per cento sotto forma di prestito a tasso zero, concesso dalle banche convenzionate.

Accesso semplificato alla garanzia

La caratteristica principale della Sezione speciale è una procedura di ammissione semplificata alla garanzia: il Gestore non effettua la valutazione economico-finanziaria del soggetto beneficiario in quanto si basa sulle risultanze dell’istruttoria condotta da Invitalia.

Caratteristiche della garanzia

La Sezione speciale interviene, soltanto sulla parte del finanziamento bancario, con le seguenti modalità:

  • a titolo gratuito;

  • con priorità nell’istruttoria e nella presentazione al Consiglio di Gestione;

  • senza l’obbligo di verifica da parte dei soggetti richiedenti di eventi pregiudizievoli, crediti scaduti, incagli o sofferenze in capo al soggetto beneficiario finale prevista per le altre operazioni.

Copertura della garanzia

Garanzia diretta : 80% del finanziamento concesso dal soggetto finanziatore.

Controgaranzia : 80% dell’importo garantito dal soggetto garante a condizione che la garanzia rilasciata dallo stesso non superi la percentuale massima di copertura dell’80%..

Quando presentare la domanda al Fondo di garanzia

La richiesta di ammissione alla garanzia può essere presentata dai soggetti abilitati a operare con il Fondo a favore delle imprese che hanno già ricevuto, a seguito dell’istruttoria effettuata da Invitalia, l’esito positivo alla domanda di incentivo Resto al Sud.